Premio Minerva Anna Maria Mammoliti 2016

Con la

MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Alla Sapienza, alle Arti, ai Mestieri

PREMIO MINERVA ANNA MARIA MAMMOLITI XXVII EDIZIONE

Giovedì 24 NOVEMBRE 2016 ORE 19,30 SALA DELLA PROTOMOTECA – CAMPIDOGLIO

La Giuria della XXVII edizione è stata presieduta da Daniela Paola Viglione, è composta da:

Maria Antezza, Elisabetta Belloni, Maria Contento, Gaetano Coscia, Maria Bianca Farina, Gianni Letta, Giovanni Malagò, Olga Mammoliti Severi, Simonetta Matone, Elisabetta Muscolo, Simone Ovart, Carla Rabitti Bedogni, Isabella Rauti, Marina Rotili, Eugenio Santoro, Pierluigi Severi,Valeria Termini, Beatrice Trinchese Marzano, Daniela Valentini.

 
Ad aprire la serata Olga Mammoliti Severi, Presidente de “Il Club delle Donne”,  Daniela Paola Viglione, Presidente della XXVII Edizione del Premio e l’On. Svetlana Celli che ha portato il saluto della Commissione delle Elette di Roma Capitale di cui è Vice Presidente.
 
Conduce: Giulia URSO
Al termine dei saluti, come da tradizione, il Premio Internazionale What’s Up Giovani Talenti, giunto alla X Edizione. Presieduto da Riccardo SEVERI, il premio “giovani” nasce con l’intento di valorizzare i nuovi talenti di domani. I premiati di quest’anno sono: Luca MALAVOLTA, 32 anni, ricercatore in astronomia presso l’Università di Padova, scopre, come primo autore di una nuova ricerca nel programma GAPS-Global Architecture of Planetary Sistems, il “primo sistema planetario multiplo in un ammasso di stelle”, Premio What’s Up all’Astronomia; Beatrice VIO, per tutti Bebe, schermitrice, alle Paralimpiadi di Rio 2016 vince l’oro nel fioretto: è la prima ad esserci riuscita con quattro protesi artificiali, Premio What’s Up Allo Sport.

 

Sette le donne che hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento, una preziosa spilla raffigurante la Dea Minerva disegnata dal Maestro Renato Guttuso nel 1983.

 

All’Impegno Sociale Saveria Dandini de SYLVA, Presidente dell’Istituto Leonarda Vaccari di Roma che si occupa della riabilitazione psico-fisica e dell’integrazione didattica e sociale di disabili

Alle Professioni Roberta BRUZZONE, Psicologa forense e criminologa, esperta nelle tecniche di analisi, valutazione e diagnosi di abuso su minori e nell’ambito della violenza sulle donne

Alla Cultura Francesca Maria CORRAO, Professore ordinario di Lingua e Cultura Araba all’Università Luiss di Roma

Alla Comunicazione Sociale Marina CATENA, Direttrice del Programma Alimentare Mondiale (PAM) delle Nazioni Unite per la Francia e il Principato di Monaco

Alla Ricerca Scientifica Luisa BARTORELLI, Presidente del Comitato Scientifico e consulente clinico della Fondazione Roma Sanità; Alla Pubblica

Alla Pubblica Amministrazione Grazia STRANO, Direttore Generale dei sistemi informativi, dell’innovazione tecnologica e della comunicazione presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

 Alle Arti Lidiana MIOTTO, Responsabile del Centro Restauro Materiale Cartaceo, specializzato nel recupero delle opere in carta e cartapesta dal 1983.

Nel corso della serata di Premiazione la Dott.ssa Elisabetta MUSCOLO, membro della Giuria ha presentato l’indagine “LE DONNE E LE CARRIERE STEM” a cura di Minerva e dell’Associazione “Il Club delle Donne

COMUNICATO STAMPA 

RASSEGNA STAMPA 

 

Fotogallery

Pin It on Pinterest

Share This