È stato presentato a Roma, lo scorso 4 giugno, presso la Camera dei Deputati il progetto “Rendere effettiva la tutela giuridica delle donne in Afghanistan (Provincia del Badakhshan)”, promosso dalla Città di Torino con il sostegno della Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo – Ministero degli Affari Esteri, in collaborazione con Minerva, Law International e l’organizzazione afgana SSSPO.

( PHOTO GALLERY http://www.minervaonline.org/?project=rendere-effettiva-la-tutela-giuridica-delle-donne-in-afghanistan)

Il progetto interesserà una delle più remote province del paese, il Badakhshan e prevede corsi di formazione per giudici, procuratori, avvocati e funzionari di polizia chiamati a gestire le denunce presentate dalle donne vittime di violenza.

La Conferenza è stata aperta dal video messaggio di saluto del Sindaco della Città di Torino, Piero Fassino, che ha presentato il progetto definendolo “un progetto importante finalizzato a sostenere un’azione di tutela delle donne, della loro dignità e del rafforzamento del loro ruolo in un paese come l’Afghanistan che è stato caratterizzato da una condizione di oppressione e riduzione dei loro diritti. L’obiettivo, che deve vedere solidale tutta la comunità internazionale, è contribuire a costruire un Afghanistan nuovo, democratico e porre basi solide che portino all’affermazione di un reale Stato di diritto in cui ogni uomo e ogni donna siano rispettati nei propri diritti”

Pin It on Pinterest

Share This